20150213_094736“ Bisogna educare ai valori positivi della socialità”

Triggiano – Il progetto “ SPORT iva MENTE” nell’ottica di un arricchimento e di un  ampliamento  dell’offerta formativa , pone l’attenzione sull’importanza della pratica sportiva nella vita dei ragazzi sia come occasione di crescita fisica e intellettiva, sia come momento di socializzazione e di serena e gioiosa convivenza. E’ un’iniziativa presentata dai docenti referenti di Ed. fisica  Bellantuono Paolo e Calisi Rosa , nell’ambito di una progettualità allargata in collaborazione con il M.I.U.R. – Ufficio coordinamento di “Ed . Fisica e Sportiva” e del coordinatore regionale prof. Marino Pellico. Gli alunni dell’Istituto “de Viti de Marco”di Triggiano hanno partecipato al torneo di Calcio a 5 provinciale e dopo una prima fase vinta brillantemente contro il Liceo scientifico “ Amaldi ” di Bitetto e l’ I.I.S.S. “ T. Fiore” di Grumo Appula, il 23 Febbraio scorso hanno giocato la semifinale con il raggruppamento “ Colamonico “ di Acquaviva, l’I.I.S.S.” Ferraris” di Molfetta e l’I.I.S.S. Gorjux” di Bari. Anche in questa circostanza i nostri alunni Ardito Savino Giuseppe, Carbonara Francesco, Castellano Michel, Costantino Massimo, Del Piano Ivan, Evangelista Marco,       Maffei Claudio, Nitti Marco, Pavone Davide, Petrelli Claudio, Petrosino Francesco,     si sono distinti per l’organizzazione e l’impegno tale da eliminare nella prima partita il “ Colamonico” di Acquaviva” e nella finale, la forte squadra del “ Gorjux” composta da elementi del Bari calcio. Siamo in attesa della finale con la vincitrice del primo raggruppamento che si svolgerà nel mese di Marzo. Un ringraziamento va al Dirigente Scolastico prof.ssa Maria Morisco pronta ad accogliere le proposte progettuali dei docenti e che con grande esperienza e professionalità apporta giorno dopo giorno validi contributi al fine di veder crescere il nostro Istituto.