Consiglio superiore della P.I.

Si comunica che, a seguito della Sentenza del Consiglio di Stato del 18 febbraio u.s. n. 834/2015, l’O.M. n. 7 del 9 marzo 2015 ha indetto le elezioni del Consiglio Superiore della Pubblica Istruzione, che si svolgeranno in ogni istituzione scolastica dalle ore 8.00 alle ore 17.00 del 28 aprile 2015.

Con successiva circolare saranno comunicate le modalità di votazione e l’ubicazione del seggio istituito presso questa scuola.
Giova precisare che il Consiglio Superiore della Pubblica Istruzione è l’organo collegiale che deve garantire, per espressa previsione normativa, l’unitarietà del sistema nazionale di istruzione e ha funzione di supporto tecnico-scientifico per l’esercizio delle funzioni di governo in materia di istruzione.
Esso, ai sensi dell’art. 2, comma 5, del D. Lg.s. n. 233 del 30 giugno 1999, è formato da 36 componenti:

  • 15 rappresentanti di tutto il personale della scuola statale di ogni ordine e grado, eletti dal corrispondente personale in servizio nelle predette scuole;
  • 3 rappresentanti rispettivamente, uno per le scuole di lingua tedesca, uno per le scuole di lingua slovena, uno per le scuole della Valle d’Aosta, eletti dal medesimo personale in servizio nelle predette scuole;
  • 15 rappresentanti nominati dal Ministero, come esponenti significativi del mondo della cultura, dell’arte, dell’università, del lavoro, delle professioni e dell’industria, dell’associazionismo professionale; di questi, tre sono designati dalla Conferenza unificata Stato-Regioni, città e autonomie locali e tre sono designati dal Consiglio Nazionale dell’Economia e del Lavoro;
  • 3 rappresentanti delle scuole paritarie e, nominati dal Ministero, tra quelli designati dalle rispettive associazioni.

Si allegano le Liste ed i componenti